Home
uff-comunicazione-675.png

RAS 2016, progetto "Venezia - Brindisi: Insieme per tradizioni e legalità"

Il progetto “Venezia-Brindisi: Insieme per tradizioni e legalità”, voluto dall’associazione culturale Ulisse di Brindisi e da Rassegna Azzurro Salentino (RAS), rappresenta un percorso di idee, di collaborazione, di partnership tra le comunità di Venezia e Brindisi, con l’obiettivo di ridare vitalità alle varie forme di interscambi culturali, turistici e artistici già in essere tra le due città nei primi anni del ‘500, in pieno Rinascimento. Si parte, infatti, dai forti legami storici per arrivare, poi, a quelli attuali e futuri.

Venezia e Brindisi sono da sempre due città marinare, unite idealmente dal lembo del Mar Adriatico. E da lì che si parte per trarre le energie necessarie per rilanciare o stabilizzare le ovvie e differenti economie delle due città. Ma anche lo sport ha avuto il merito, grazie al basket, di rafforzare il legame tra le due realtà. Così come l’impegno per la legalità e il rispetto delle regole, vera “mission” dei soggetti ideatori di tale esperienza. Anche in  questo caso vi saranno degli scambi di esperienze e di atti da predisporre sul campo.

Brindisi porterà in laguna idealmente, ma in alcuni casi anche fattivamente, le peculiarità e le eccellenze del suo territorio, non solo in termini di prodotto agricolo, vitivinicolo o turistico, in alcuni casi fine a sé stesso, ma anche e soprattutto il know how che è alla base del successo. Questo per crescere, insieme, sempre di più, dando e recependo consigli in una sorta di scambio continuo lungo l’Adriatico, da nord a sud, da sud a nord. E in un’epoca contrassegnata da divisioni etniche, politiche e geografiche, molto attuali in questo momento storico, questa novità rappresenta un’inversione di pensiero e di rotta importante per cementare, invece, rapporti e condivisioni, sotto tutti i punti di vista.

Gli appuntamenti iniziali del 2016 saranno due:

il 24 settembre 2016 alle ore 11.00, a Brindisi, presso la sala Conferenze di Palazzo Granafei-Nervegna (sede del Comune di Brindisi) ove è prevista la conferenza stampa di presentazione del progetto con la presenza di:

  • Prefetto di Brindisi, S.E. Dottor Annunziato Vardè.
  • Sindaco di Brindisi, Avvocato Angela Carluccio.
  • Direttore Confindustria Brindisi, Dottor Angelo Guarini (referente per economia e turismo).
  • Esperto storico e artistico del nostro territorio, Prof. Massimo Guastella.
  • Cerimoniere del Salento e referente per la legalità, Cav. Angelo Ruggiero.

Clicca qui per le foto della presentazione a Brindisi

il 30 Settembre 2016 alle ore 10.30, a Venezia, presso la Sala Affreschi sede della Città Metropolitana di Venezia, Ca’ Corner, Venezia è in programma la cerimonia ufficiale del progetto con la presenza di:

  • Prefetto di Venezia, S.E. Dottor Domenico Cuttaia.
  • Rappresentante del Comune di Venezia.
  • Sindaco di Brindisi, Avvocato Angela Carluccio.
  • Direttore Confindustria Brindisi, Dottor Angelo Guarini (referente per economia e turismo).
  • Esperto storico e artistico del nostro territorio, Prof. Massimo Guastella.
  • Cerimoniere del Salento e referente per la legalità, Cav. Angelo Ruggiero.

Non è un gemellaggio, ma è proprio “insieme per …” fare e costruire qualcosa di duraturo per le future generazioni.

Il presidente

Cav. Angelo Ruggiero

 

RAS 2015 - i riconoscimenti

RAS, Rassegna Azzurro Salentino, giunta quest’anno alla settima edizione ha assegnato sabato 14 Novembre i suoi riconoscimenti:

  • PREMIO ARTE E CULTURA: Sergio Andrea
  • PREMIO MARKETING TERRITORIALE:  Guglielmo Donzella (Donzella Pavimenti)
  • PREMIO TURISMO SALENTINO: Domenico Scordari (Naturalis Bio Resort & SPA)
  • PREMIO  IMPRENDITORIA: Luigi Renna (RAV Srl)
  • PREMIO ALLA CARRIERA: Giovanni Danese
  • PREMIO FAMIGLIA IMPRENDITORIALE: Tullio Marino

Menzione d'Onore Speciale per l'Amministratore Delegato SAICAF S.p.a. Leonardo Lorusso

sono state inoltre assegnate le seguenti Menzioni d'Onore 2015:

  • Antonio Maurino
  • Vincenzo Palma
  • Maria Francesca Lanzillotti

Clicca qui per le immagini della Cerimonia

 

Rassegna Azzurro Salentino Riconoscimenti 2014

Nella splendida cornice della Sala del Capitello di Palazzo Nervegna, davanti ad un pubblico numeroso e partecipativo, si è tenuta sabato scorso la sesta edizione di Rassegna Azzurro Salentino, divenuta un punto fermo delle attività culturali della nostra regione, voluta fortemente dall’Associazione Culturale “Ulisse”, per valorizzare e premiare le eccellenze appartenenti alle province di Brindisi, Lecce e Taranto.

In questa edizione, patrocinata dal Comune di Brindisi, Confindustria Brindisi e dall’azienda Umana Venezia, leader nel settore del lavoro interinale, RAS ha intenso valorizzare tre settori, quali la cultura, il marketing territoriale e l’imprenditoria giovanile.

I riconoscimenti e le menzioni d’onore sono state consegnati al critico d’arte prof. Massimo Guastella per la cultura, a Walter Baldacconi, giornalista e direttore del gruppo Studio 100 TV per il marketing territoriale, e al dott. Ivan Tanzariello, presidente dei giovani industriali di Confindustria Brindisi per l’imprenditoria giovanile, per aver ideato il marchio Medibreak, un’innovativa modalità di distribuzione automatica di alimenti della dieta mediterranea.

Sono intervenuti il direttore esecutivo di RAS, Giacomo Ruggiero, che ha fatto gli onori di casa, il cerimoniere, cav. Angelo Ruggiero, presidente dell’Associazione “Ulisse”, il presidente del Consiglio comunale di Brindisi, Luciano Loiacono, che ha esaltato il ruolo di questa manifestazione, anticipando che il Comune di Brindisi promuoverà questa iniziativa anche per il prossimo anno, il direttore di Confindustria Brindisi, Angelo Guarini, il Testimonial RAS, l’imprenditore Vincenzo Ingrosso dell’Azienda Processi Speciali, leader nel settore aeronautico, e l’istituto scolastico comprensivo S.Chiara Brindisi, partner storico della manifestazione col progetto “L’azienda nella scuola”. La scenografia della serata prevedeva anche una esposizione di quadri del pittore Michele Carpignano di Palagianello (TA).

Clicca qui per le foto della serata